Calciomercato Torino. Con la salvezza quasi raggiunta i granata stanno già programmando la prossima stagione.

L’arrivo di Juric ha portato serenità e organizzazione nell’ambiente granata dopo due anni al di sotto delle aspettative.

Juric però vuole garanzie da parte di Cairo e Vagnati per rendere il Toro ancora più competitivo.

Calciomercato Torino: ecco i nomi per l’estate

Le attenzioni del Torino si sono concentrate soprattutto per due ruoli: il portiere e l’attaccante.

Per il ruolo di estremo difensore, le prestazioni di Vanja Milinkovic-Savic sono stati altalenanti e Juric preferirebbe un portiere affidabile come lo è stato ad esempio, Sirigu fino a qualche anno fa.

I primi nomi sul taccuino sono quelli di Alex Meret e Alessio Cragno.

Per il primo ci sono poche speranze di trattativa visto che il Napoli ha deciso di puntare su di lui per il dopo Ospina.

Più fattibile invece il portiere cagliaritano, ma tutto sarà rinviato in estate quando si saprà in quale categoria gioca il Cagliari.

Le alternative portano ai nomi di Provedel, Semper e Strakosha.

Per l’attacco c’è la questione del rinnovo del contratto di Belotti.

In caso di fumata nera il ds Vagnati ha già messo gli occhi su Milik che a giugno potrebbe lasciare il Marsiglia.

Calciomercato Torino: chi sarà confermato

Juric per la prossima stagione ha chiesto la conferma di Dennis Praet e Josip Brekalo.

Per il tecnico granata sono due punti fermi per il suo gioco.

Il Torino li ha presi in prestito con diritto di riscatto fissati rispettivamente a 15 e 11 milioni di euro. Magari con le possibili cessioni di Bremer e Belotti si potrà disporre della liquidità necessaria per riscattarli.

Calciomercato Torino: la lista dei partenti

Saranno in tanti a fare le valige tra rientri per fine prestito, giocatori fuori progetto e pezzi pregiati che consentono di fare cassa.

Tommaso Pobega dopo l’ottima stagione dovrebbe rientrare al Milan per giocarsi le sue chance in rossonero.

Armando Izzo e Karol Linetty sono fuori dai piani di Juric.

Il Torino ha provato a rimpiazzarli a Gennaio, ma alla fine non sono arrivate le giuste offerte.

Il pezzo da novanta della rosa del Toro è sicuramente Gleison Bremer.

Inter e Napoli hanno messo gli occhi su di lui, soprattutto i partenopei in caso di partenza di Koulibaly. Cairo lo valuta 40 milioni di euro e per ora non ci sono margini di sconto.