Calciomercato Lazio. I biancocelesti, dopo aver rinforzato il centrocampo, hanno focalizzato le loro attenzioni sul portiere. Il profilo che si sta seguendo un giovane di grande prospettiva.

Stiamo parlando di Marco Carnesecchi che lo scorso anno si è messo in luce con la Cremonese, portando i grigiorossi in Serie A.

Calciomercato Lazio: le ultime su Carnesecchi

La Lazio si è mostrata decisa a puntare su Carnesecchi. Il portiere è di proprietà dell’Atalanta e gli orobici non vogliono fare sconti per cedere il giocatore.

La Lazio inizialmente ha offerto 10 milioni di euro per poi arrivare fino a 12 milioni più tre di bonus. L’Atalanta ne chiede almeno 18 milioni, cifra ritenuta eccessiva da parte di biancocelesti.

La società di Lotito però non vuole abbattersi, anche perchè Carnesecchi è una richiesta di Sarri che ha molta fiducia nelle qualità del giovane portiere, però anche l’Atalanta è consapevole di avere in casa un portiere da un grosso potenziale.

Calciomercato Lazio: Lazzari può sbloccare l’affare

Tra le tante soluzioni per abbassare le pretese dell’Atalanta è quella di inserire nell’affare una contropartita tecnica. Il giocatore offerto ai bergamaschi è Manuel Lazzari che sarebbe adatto al gioco di Gasperini. Il problema è che Sarri non vuole privarsi del giocatore e lo ritiene fondamentale nel suo gioco.

Calciomercato Lazio: le possibili alternative

Se non si sblocca Carnesecchi, sono pronte già alcune alternative per il Ds Tare. Il primo nome è quello di Vicario appena riscattato dall’Empoli per 9 milioni di euro. I toscani valutano il giocatore tra i 13 e i 15 milioni, cifra simile per prendere Carnesecchi.

L’altro nome è quello di Sergio Rico offerto dallo stesso entourage di Luis Alberto, ma poco gradito da Sarri. L’estremo difensore è tornato al PSG dopo il prestito al Maiorca, ma non rimarrà in Francia.

La Lazio dunque sta cercando un portiere che possa far rifiatare Reina non più giovanissimo e non in grado di giocare ogni tre giorni.

Indice dei contenuti