Rocio Munoz Morales è sicuramente una delle personalità femminili maggiormente “invidiate”, soprattutto da parte dei e delle fans di Raoul Bova, in quanto ne è la compagna da molti anni, precisamente dal 2011.

Durante una collaborazione professionale attoriale, ha conosciuto Raoul sul set di Immaturi – il Viaggio.

Ma Rocio Munoz Morales può definirsi una personalità poliedrica e di successo.

Ex modella, presentatrice ed attrice nata in Spagna, è molto attiva sia nella penisola iberica che nel nostro paese.

Sarà infatti madrina del Festival di Venezia 2022, la Mostra del cinema arrivata alla 79ma edizione, al Lido dal 31 agosto al 10 settembre.

Rocio Munoz Morales: età, madrina festival di Venezia, marito, figlia

E’ nata a Madrid, il 10 giugno 1988 (ha quindi 34 anni), si è avvicinata molto giovane al mondo della recitazione anche se ha iniziato al propria carriera come ballrina e come modella, anche se suo intento principale è divenuto il campo attoriale.

Ha iniziato a recitare in Spagna agli inizi degli anni 2010, mentre l’esordio nel nostro paese è stato poco dopo, con il film sopracitato, che ha sancito il proprio successo al cinema e nell’immaginario collettivo.

E’ divenuta molto famosa per il ruolo nella serie Un passo dal Cielo, produzione l’ha resa immediatamente riconoscibile e non solo per essere “la compagna di Raoul Bova”.

Rocio Munoz Morales ha rivelato anche dettagli legati alla relazione definendosi “tradizionalista in merito al matrimonio” e che non sarà mai lei a chiedere di sposarsi quanto piuttosto attende l’eventuale richiesta da parte del compagno.

Ha anche affermato in merito a Raoul: “Condividiamo la passione per le cose semplici, Ci piace starcene a casa a vedere un film”.

La coppia ha avuto due figlie,  Luna, nata il 2 settembre 2015 e Alma il 1 novembre 2018.

Durante le fasi più dure della pandemia i due si sono prodigati attivamente assieme alla Croce Rossa Italiana per fornire supporto come distribuire pasti caldi, coperte e intimo ai senzatetto di Roma.

rocio munoz morales