Torino Sampdoria è il terzo dei tre anticipi del sabato della undicesima giornata di Serie A 2021/22 che si concluderà lunedì con il posticipo tra Bologna e Cagliari. La sfida mette di fronte due formazioni che di fatto lottano per un campionato che non sia soltanto una corsa alla salvezza: i granata sono leggermente più avanti nel cammino rispetto ai blucerchiati, sia dal punto di vista tecnico-tattico che da quello dei punti in classifica. Scopriamo insieme qualcosa in più sulla gara in quest’articolo.

Torino Sampdoria: COME ARRIVANO ALLA GARA

Le due squadre si sfidano il 30 ottobre 2021 alle ore 20.45 allo stadio Olimpico di Torino, impianto che da qualche anno ospita le gare della formazione di casa.

Il Torino ha 11 punti in classifica, raccolti in 10 sfide e frutto di 3 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte. Dopo una buona striscia di risultati, seguita ad un inizio difficile, ha raccolto tre sconfitte con il minimo scarto, 1-0, contro tre formazioni di livello superiore come Juventus, Napoli e Milan, nell’ultima giornata. In mezzo la vittoria per 3-2 contro il Genoa, più netta di quanto dica il risultato finale. La formazione granata ha dimostrato di aver appreso i dettami del suo tecnico, ora ha bisogno di maggiore continuità.

La Sampdoria occupa al momento la quindicesima posizione in classifica con 9 punti raccolti in 10 partite, frutto di 2 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte. La squadra è reduce dalla sconfitta interna contro l’Atalanta, partita terminata col risultato di 1-3 e affrontata con diverse seconde linee in campo a causa del turno infrasettimanale. La squadra ha mostrato di alternare prestazioni più solide ad altre molto più incerte e, in generale, una certa difficoltà a rendersi pericolosa.

Torino Sampdoria: PRONOSTICO E QUOTE

Il pronostico per i bookmakers è abbastanza sbilanciato a favore del Torino: la vittoria interna, esito 1, è data a 2.0. La partita si annuncia potenzialmente molto equilibrata nonostante le quote del pareggio (3.75) e della vittoria esterna (3.50) siano abbastanza alte e sensibilmente distanti da quella della vittoria esterna. Noi crediamo in effetti che il Torino possa vincere la sfida perché di recente ha mostrato una solidità maggiore rispetto agli avversari, quindi consigliamo la giocata sul segno 1.

È anche vero, però, che nelle ultime gare del Torino la costante – eccezion fatta per la partita contro il Genoa – sono le poche reti segnate in totale. La quota dell’UNDER 2.5 in Torino Sampdoria di sabato sera frutta 2.0 volte la posta in gioco.

Torino Sampdoria: LE PROBABILI FORMAZIONI

L’allenatore granata Juric non andrà a modificare gli equilibri e la continuità della formazione titolare, nonostante la terza partita in otto giorni. La solidità mostrata contro il Milan infatti invita a proseguire sulla strada già tracciata e che vede la linea difensiva titolare formata da Djidji, Bremer e Rodriguez con Singo e Aina esterni di centrocampo. Al centro le quattro maglie saranno affidate con ogni probabilità a  Lukic, Pobega, Linetty e Brekalo. Questi ultimi con compiti più offensivi giostreranno alle spalle di Belotti, che sta pian piano recuperando il miglior stato di forma.

Il tecnico dei blucerchiati D’Aversa risponde con il consueto 4-4-2: al rientro gli esterni titolari Bereszynski e Augello che tornano ad aiutare il duo titolare centrale formato da Yoshida e Colley. Continua la lotta per la maglia generalmente assegnata a Damsgaard: ancora Askildsen favorito nonostante l’autorete contro l’Atalanta, pronti Verre ed Ekdal a subentrare. La coppia di attaccanti titolari dovrebbe essere formata da Quagliarella e Caputo.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Pobega, Aina; Linetty, Brekalo; Belotti. Allenatore: Ivan Juric
SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Askildsen; Quagliarella, Caputo. Allenatore: Roberto D’Aversa

Torino Sampdoria: DOVE VEDERLA

Torino Sampdoria sarà visibile su DAZN: l’emittente che trasmette in streaming eventi sportivi detiene l’esclusiva di tutte le partite della Serie A 2021/22. DAZN è visibile su PC, Smart Tv, Smartphone e Tablet e serve un abbonamento mensile per vedere la partita. DAZN consente però di interrompere l’abbonamento senza penali in qualsiasi momento e ha previsto diverse promozioni per la stagione che sta per iniziare.

Torino Sampdoria sarà inoltre visibile anche per gli abbonati Sky: la gara andrà in onda su Sky Sport 4K al canale 213 del satellite. Essendo evento in co-esclusiva Sky, la partita sarà visibile anche sui servizi streaming dell’azienda: su SkyGo per gli abbonati al satellite e su NOW, per chi invece è abbonato alla sola piattaforma streaming.