Atalanta Venezia è una delle prime quattro partite della quindicesima giornata del Campionato di Serie A 2021/22. La massima serie torna a giocare un turno infrasettimanale dopo diverso tempo: le squadre si affrontano a pochi giorni dall’ultima partita e con la necessità di effettuare del turnover per preservare le forze in questo momento molto intenso della stagione. Scopriamo insieme qualcosa in più sulla sfida in quest’articolo.

Atalanta Venezia: COME ARRIVANO ALLA GARA

Le due squadre si sfidano il 30 Novembre 2021 alle ore 18.30 al Gewiss Stadium di Bergamo, impianto che tradizionalmente ormai da qualche anno ospita le gare della formazione di casa. Al momento in cui scriviamo questo articolo, non sono ancora note le designazioni arbitrali della sfida.

L’Atalanta è in netta crescita di rendimento rispetto alla primissima fase di stagione. Al momento occupa il 4° posto in classifica con 28 punti raccolti in quattordici partite. Ha il miglior rendimento nelle ultime cinque gare, alla pari con l’Inter, con quattro vittorie e un pareggio. È reduce dall’importantissimo successo in casa della Juventus per 0-1,

Il Venezia occupa al momento la sedicesima posizione in classifica con 15 punti raccolti nelle 14 partite già giocate, frutto di quattro vittorie, tre pareggi e sette sconfitte. La formazione di Zanetti ha perso l’ultima partita interna contro l’Inter col punteggio di 0-2, ma anche in questa gara ha dimostrato di aver trovato solidità difensiva attraverso un’organizzazione di gioco particolarmente attenta. Gli arancioneroverdi stanno dicendo la loro nella lotta per non retrocedere, nonostante un avvio di stagione poco incoraggiante.

Atalanta Venezia: PRONOSTICO E QUOTE

Bookmakers che danno i padroni di casa nettamente favoriti: la vittoria interna, esito 1, è data a 1.22, mentre i risultati favorevoli ai lagunari hanno quote molto più alte. Il pareggio è quotato a 6.0, mentre la vittoria esterna addirittura a 12.0. Questa è una partita che appare dall’esito davvero scontato: se volete una giocata sicura in questo turno infrasettimanale, la vittoria dell’Atalanta sembra il risultato giusto.
Se siete alla ricerca di un moltiplicatore più alto, vi consigliamo di prendere in considerazione l’OVER 2.5. Una partita Atalanta Venezia con almeno tre reti paga 1.45 volte la posta in gioco in caso di vincita.

Atalanta Venezia: LE PROBABILI FORMAZIONI

Gasperini farà un turnover ragionato dando spazio ad alcuni degli uomini che hanno avuto meno minuti finora, ma senza snaturare la squadra. Dovrebbero trovare una maglia da titolare Pezzella e Muriel, mentre a sostegno degli attaccanti dovrebbe tornare Pasalic dal 1′. In difesa invece sarà Djimsiti a riposare. Ballottaggio a centrocampo dove Koopmeiners prova a strappare un posto ad uno tra Freuler e de Roon.

Zanetti dovrebbe invece dare continuità alla formazione che sta trovando punti importanti per provare a centrare la salvezza. I ballottaggi dovrebbero riguardare soprattutto gli esterni di difesa e il centrocampo, reparto nel quale Ampadu dovrebbe ritrovare una maglia da titolare. Possibile anche l’avvicendamento di Kiyine al posto di Johnsen. Da verificare la presenza di Okereke: Henry di nuovo pronto a partire da titolare.

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, de Roon, Freuler, Maehle; Pasalic; Ilicic, Zapata. Allenatore: Gasperini.

VENEZIA (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Ceccaroni, Caldara, Haps; Vacca, Ampadu, Busio; Aramu, Okereke, Kiyine. Allenatore: Zanetti.

Atalanta Venezia: DOVE VEDERLA

Atalanta Venezia sarà visibile su DAZN: l’emittente che trasmette in streaming eventi sportivi detiene l’esclusiva di tutte le partite della Serie A 2021/22. DAZN è visibile su PC, Smart Tv, Smartphone e Tablet e serve un abbonamento mensile per vedere la partita. DAZN consente però di interrompere l’abbonamento senza penali in qualsiasi momento e ha previsto diverse promozioni per la stagione che sta per iniziare.

La partita sarà visibile anche su Sky, essendo una delle tre gare in co-esclusiva di questo turno. La piattaforma satellitare la trasmetterà sui canali Sky Sport Calcio (202 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite), ed in quanto evento Sky sarà visibile anche sui servizi streaming dell’azienda: SkyGo per gli abbonati al satellitare e NOW.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews