L’oroscopo di Barbanera è già pronto per aiutarci a gestire l’ultimo giorno del mese di novembre. Il 2021 si avvia verso la fase finale.

Oroscopo Barbanera: le previsioni per domani 29 novembre 2021

Ariete – Tumulti in famiglia che richiederanno la vostra attenzione massima. Non siate “passivi” nel cercare di capire cosa non va, anzi.

Toro –  Qualche piccola difficoltà a comprendere concetti complicati potrebbe effettivamente palesarsi anche perchè la vostra lucidità è ai minimi storici. Possibile un miglioramento nel corso delle settimane.

Gemelli – Settimana difficile ma sicuramente stimolante quella che è iniziata: la vostra metà potrebbe esitare nel supportarvi come al solito ma avrà delle buone ragioni.

Cancro – Vi preoccupate troppo delle possibili reazioni altrui quando fate qualcosa. Realmente, non è necessario sopratutto in questo momento.

Leone – Pimpanti ed estremamente intuitivi, Leone sarà un faro nel buio per molte persone anche se alcune potrebbero restarne “accecate”

Vergine –  Poche occasioni per mettervi in mostra, ma un evento che molto probabilmente capiterà nelle prossime ore cambierà le carte in tavola.

Bilancia – Buone sensazioni in amore, anche se c’è sempre la tendenza a non comprendere immediatamente la gravità di un problemate. Non prendete tutto “sottogamba”.

Scorpione – Troppe difficoltà personali hanno condizionato il vostro mese di novembre. Le cose miglioreranno sensibilmente ma dovrete metterci impegno.

Sagittario – Non trascurate le piccole difficoltà in un rapporto, sopratutto se si tratta di quello sentimentale: le prime crepe sono invisibili o quasi.

Capricorno – Produttività in sensibile aumento, seppur a discapito di una certa tendenza ad adagiarsi sugli allori. Date rette ai vostri amici più spesso.

Acquario – Bene il lavoro, meno bene la situazione familiare che potrebbe portarvi a fronteggiare un problema.

Pesci – Tutti sembrano aspettarsi molto da voi in senso generale. In realtà è una sorta di impressione dovuta ad un periodo particolarmente stancante.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews