Giugliano nella tana del Catanzaro dei record

Domani si disputerà il turno infrasettimanale valevole per la 16a giornata del campionato di Serie C Girone C
ed il Giugliano farà visita al Catanzaro dei record.

Indice dei contenuti

Giugliano: trasferta proibitiva

Il Giugliano dovrà affrontare domani la seconda trasferta consecutiva dopo quella di Andria dove è uscito sconfitto per 2-0 e sarà una gara sulla carta proibitiva visto che sarà di scena allo stadio Nicola Ceravolo di Catanzaro contro la capolista che sta dominando il girone.

C’è però da dire che il Giugliano fino ad ora ha dimostrato di sapersi esaltare contro le grandi squadre e non avendo nulla da perdere potrà giocare con la mente libera per cercare di sgambettare una corazzata ancora imbattuta.

Il Catanzaro ha infatti collezionato 13 vittorie e 2 pareggi segnando 42 reti e subendone solo 6, in più ha avuto la meglio sia contro il Crotone che contro il Pescara, uniche rivali per la promozione diretta.

Tigrotti mai sconfitti due giornate di seguito

Dalla parte dei tigrotti c’è però un dato statistico interessante e cioè quello di non aver mai perso due gare di fila, potrebbe essere anche un segnale importante, perchè sta a significare che la squadra reagisce subito dopo una sconfitta.

La sconfitta di Andria è stata meritata, perchè la squadra Di Napoli non ha messo in campo la solita aggressività che la contraddistingue e forse non è un caso che abbia perso nella gara in cui il tecnico ha deciso di non schierarsi a specchio come di solito aveva abituato nelle scorse settimane.

Quella di Catanzaro resta una partita più che difficile, ma non è detto che i giuglianesi riescano ad essere la prima squadra a far assaporare il gusto amaro della sconfitta alla capolista.

Nel calcio tutto è possibile e guai a partire già sconfitti, sarà il campo come sempre il giudice supremo domani a partire dalle 17:30.