Il mondo dello sport piange un altro mito, dopo la scomparsa di “mostri sacri” come Maradona e Paolo Rossi, Edson Arantes do Nascimento, comunemente noto come Pelè, a causa dell’aggravarsi delle condizioni di salute rese problematiche ed insostenibili da un tumore al colon.

Unico calciatore ad aver vinto 3 mondiali di calcio, è considerato da molti il migliore in assoluto.

Pelé morto: età, leggenda, malattia, carriera, figli, moglie

Edson Arantes do Nascimento, è venuto a mancare all’età di 82 anni, è stato figlio di calciatore, Dondinho.

Nato a Três Corações un comune del Brasile nello Stato del Minas Gerais, il 23 ottobre 1940.

Quando era ancora molto giovane si è trasferito con la famiglia a Bauru, dove ha tirato i primi “calci” al pallone.

L’appellativo di Pelè, mai gradito dal diretto interessato gli fu conferito da un amico di infanzia che prendeva il giro il modo di pronunciare errato di un portiere, di nome Bilè.

Appena adolescente fu notato da Waldemar de Brito, ex nazionale brasiliano che all’età di 15 anni lo convinse a fare un provino per il Santos, club con il quale farà la storia assoluta.

Tantissimi trofei vinti in patria dal ’57 al ’74, giocando 580 partite e realizzando 568 reti e poi chiudendo in bellezza nei Cosmos di New York (dal ’75 al ’77, con 56 presenze e 31 gol.

Ancora più rilevante la carriera con la casacca della Seleçao, la nazionale brasiliana, con il quale ha vinto 3 mondiali da protagonista, tra cui il primo del 1958 vinto non ancora maggiorenne, oltre a quelli del 1962 e nel 1970, vinto proprio contro l’Italia in finale.

E’ stato anche uno dei primi calciatori ad “esportare” il calcio negli States, chiudendo in bellezza nei Cosmos di New York (dal ’75 al ’77, con 56 presenze e 31 gol).

La Fifa alla fine gli ha riconosciuto il record di reti realizzate in carriera, ben 1.281 in 1.363 partite mentre in gare ufficiali Pelè ha messo a segno 757 gol in 816 incontri con una media realizzativa pari a 0,93 gol a partita.

E’ stato un calciatore fuori dal proprio tempo, completo da ogni punto di vista.

Ha avuto una vita sentimentale non banale: nel 1966 Pelé ha sposato prima moglie Rosemeri dos Reis Cholbi.

Dalla loro relazione nasceranno tre figli, dal 1981 (quando era ancora sposato) all 1986 ha avuto una storia con Maria da Graça Meneghel, conosciuta con lo pseudonimo Xuxa.

Negli anni 90 O Rei (Il Re) ha sposato la  cantante gospel Assiria Seixas Lemos, di 34 anni, fino alla separazione nel 2008.

Nel 2010 si è legato a Marcia Cibele Aoki che ha sposato nel 2016.

Dalla prima moglie ha avuto Cristina e Jennifer Kelly, e un figlio, l’ex portiere Edinho.

Da Assiria Seixas Lemos ebbe due gemelli, Joshua e Celeste.

Una figlia illegittima, Sandra Arantes, è morta nel 2006.

Era nata dalla relazione con la sua ex collaboratrice domestica Anizia Machado.

Flávia Christina Kurtz Nascimento è un’altra figlia fuori dal matrimonio di Pelè, sua madre è la giornalista Lenita Kurtz.

pelè