Ornella Muti, una delle attrici italiane più famose e prolifiche del nostro paese, sarà una delle “spalle” di Amadeus per il prossimo Festival di Sanremo 2022, che avrà inizio il 1° febbraio.

La celebre attrice ha preso parte ad un numero estremamente elevato di film, spaziando dalle commedie a ruoli più seri, rimostrandosi estremamente versatile.

Sanremo 2022, Ornella Muti: età, figli, Putin, Celentano

Ornella Muti in realtà si chiama, Francesca Romana Rivelli, nata il 9 marzo 1955 da papà napoletano e madre estone. Esordisce nel cinema giovanissima, ad appena 14 anni, quando il regista Damiano Damiani la scelse per le riprese del suo film La moglie più bella, ispirato alla figura di Franca Viola, la prima donna a rifiutare un matrimonio riparatore.

Dopo diversi ruoli “leggeri”, arriva il primo di un certo rilievo in Romanzo popolare di Mario Monicelli. Dagli anni 70 fino ad oggi ha preso parte a circa un centinaio di film e numerose produzioni seriali, sia in Italia che all’estero.

Ornella è stata sposata varie volte: la prima nel 1975 con il collega Alessio Orano, con il quale divorzierà dopo 7 anni. Successivamente si è legata al produttore José Luis Bermúdez de Castro, legame mai diventato matrimonio ma che ha portato alla nascita della primogenita Naike Rivelli.

A fine anni 80 ha sposato Federico Facchinetti e in 8 anni di unione legale sono arrivati 2 figli, Carolina nel 1984 e Andrea nel 1987. Relazioni più recenti quelle con Stefano Piccolo e Fabrice Kerhervé. Attualmente sembra essere single.

La recente partecipazione a Sanremo ha fatto “tuonare” il Teatro di Pordenone, che ha richiesto la completa estinzione di un “debito” proprio alla Muti, che circa 10 anni fa rinunciò ad un evento programmato addicendo “motivi di salute”. In realtà molto presto è emerso che l’attrice aveva in programma una cena con il presidente russo Vladimir Putin. Secondo lo staff del Teatro di Pordenone l’attrice “deve” ancora 15mila euro, dopo averne già pagati circa 21mila.