Calciomercato Milan. I rossoneri lavorano sul mercato alla ricerca di profili giovani e di prospettiva che dovranno comporre la squadra del futuro. Massima attenzione è rivolta all’attacco dove Ibrahimovic e Giroud seppur sono dei campioni, l’età inizia a farsi sentire e di conseguenza va ringiovanito il reparto offensivo.

Calciomercato Milan: Okanfor primo obiettivo

L’obiettivo numero uno per l’attacco rossonero è quello dello svizzero Noah Okafor. L’attaccante milita nel Salisburgo che è stato avversario del Milan nei gironi di Champions e ha siglato una rete nella sfida contro la formazione di Pioli

Il giocatore classe 2000 viene valutato tra i 30 e i 35 milioni di euro e la società austriaca non intende fare sconti. La cifra è sicuramente alta, ma non impossibile da raggiungere. L’operazione potrebbe essere stile De Ketealare facendo un lungo lavoro per trovare un accordo con il club di proprietà Red Bull.

Calciomercato Milan: Luis Semedo il piano B

Il Milan segue anche soluzioni alternative come quella che porta al portoghese Luis Semedo che gioca nella squadra B del Benfica. Sulla carta la trattativa può essere alla portata se il giocatore non firma con i lusitani e potrebbe liberarsi a parametro zero.

Il giocatore è un classe 2003 e potrebbe essere una valida soluzione in prospettiva da far crescere in rossonero.

Calciomercato Milan: Tchami soluzione jolly

Tra i tanti nomi c’è uno che al momento non viene preso tanto in considerazione, ma che potrebbe salire in cima alle preferenze. Stiamo parlando del classe 2004 Marciano Sanca Tchami, nazionale della Guinea Bissau.

L’attaccante milita nella squadra B spagnola dell’Almeria. Rispetto a Semedo ha caratteristiche meno fisiche. È un giocatore tutto da scoprire, ma il Milan nelle ultime stagioni ha portato giocatori di cui nessuno ci avrebbe puntato che poi si sono rivelati ottimi elementi.

Nei prossimi mesi scopriremo se questi obiettivi si trasformeranno in trattative concrete.