Calciomercato Verona. Gli scaligeri sono impegnati a colmare il vuoto lasciato da Barak passato alla Fiorentina.

L’addio del ceco è una botta pesante per il Verona che lo riteneva un giocatore fondamentale per il suo gioco, ma pare che i veneti hanno già individuato il sostituto.

Calciomercato Verona: ecco Simone Verdi

Il prescelto a prendere il posto di Barak è Simone Verdi.

Il giocatore del Torino è reduce dall’ottima seconda parte di stagione con la Salernitana dove è stato l’artefice della miracolosa salvezza dei campani.

Marroccu vuole stringere i tempi per portare l’attaccante a Verona.

La concorrenza sul giocatore non manca. Su di lui c’è l’Empoli dove si vuole cautelare in caso di addio di Bajrami.

Poi c’è il Lecce che vuole aggiungere un ulteriore tassello al suo attacco.

Per il Verona, le alternative Ilicic e Gaston Pereiro rimarranno semplici suggestioni per il loro ingaggio troppo elevato per i parametri economici del club.

Calciomercato Verona: la carriera da girovago Verdi

Simone Verdi è cresciuto nel settore giovanile del Milan. Nella sua carriera ha cambiato tante maglie per via di una mancanza di continuità di rendimento.

I due anni al Bologna sembravano consacrare definitivamente il giocatore, ma appena passato al Napoli il giocatore si è rivelato ancora una volta deludente.

Lo scorso anno a Salerno ha ritrovato la sua retta via segnando gol pesanti per la salvezza dei granata.

Calciomercato Verona: i ruoli che può ricoprire Verdi

Nella sua carriera, Verdi ha sempre giocato come attaccante esterno con buoni risultati.

Al Verona dovrà colmare la partenza di Barak che è un trequartista, ruolo che Verdi ha ricoperto a Empoli con Sarri allenatore contribuendo la promozione dei toscani in Serie A.

Se il giocatore si dovesse confermare sulla falsa riga dell’esperienza di Salerno, il Verona si ritroverà un giocatore che non farà rimpiangere la cessione del ceco alla Fiorentina.