Giugliano e Gelbison sono due neopromosse che disputeranno da domenica il campionato di Serie C purtroppo lontano dai propri stadi, ma dopo l’ufficialità dei prezzi dei tagliandi si nota una grande differenza tra le due società.

Giugliano: prezzi altissimi per la sfida alla Viterbese

Il Giugliano per la sfida che si giocherà domenica alle ore 17:3o al Partenio-Lombardi di Avellino ha messo in vendita i biglietti ai seguenti prezzi:

Tribuna Montevergine Intero 25€ compreso costi di prevendita

Tribuna Montevergine ridotto donne 15€ compreso costi di prevendita

Tribuna Montevergine ridotto Over 70 15€ compreso costi di prevendita

Gratis l’entrata per i bambini fino a 14 anni.

Gelbison: prezzi per tutte le tasche

La Gelbison che invece giocherà a Pagani contro la Juve Stabia (un derby quindi gara molto sentita) ha ufficializzato la vendita dei tagliandi ai seguenti prezzi:

€ 60 Tribuna VIP
🟩 € 40 Tribuna Centrale
🟥 € 20 Tribuna Laterale Superiore
🟦 € 20 Tribuna Laterale Inferiore

Dove è la differenza

Ci si potrebbe chiedere guardando i prezzi che non ci sia molta differenza tra le due società e questo sarebbe un errore gravissimo, perchè Giugliano dista da Avellino 60,3 km, mentre Vallo della Lucania dista da Pagani 112,2 km quindi quasi il doppio rispetto al tragitto che dovranno affrontare i giuglianesi e la stessa società, maggiore distanza vuol significare maggiori costi per tutti.

Nonostante ciò la società della Gelbison ha ritenuto utile aprire anche i settori popolari per andare incontro alle spese che i tifosi dovranno sostenere per recarsi a Pagani, decisione che al contrario non è stata presa in considerazione dal Giugliano.

Con tutte le ragioni di questo mondo che le società sicuramente avranno visti i disagi di non poter giocare nella propria città, ma si faccia in modo che a pagarne le spese non siano sempre e solo i tifosi, il cuore pulsante che fa vivere il meraviglioso mondo del calcio, anche se in Italia di meraviglioso è rimasto davvero ben poco……