Anche per questo ultimo giorno del mese Branko è pronto a “venirci incontro” in merito alle previsioni relative ai 12 segni dello zodiaco.

Oroscopo Branko: le previsioni per domani 30 novembre 2021

Ariete – Nessuna novità sarà possibile senza un vero e proprio cambiamento, a volte è necessario mettere in discussione le proprie convinzioni.

Toro – Riuscirete a mettervi in gioco in amore, indifferentemente dal vostro status sentimentale attuale: in tutti i casi carisma e fascino in aumento, a discapito della produttività.

Gemelli – Selettivi come spesso capita, ma ciò non significa che non potrete commettere errori di valutazione. Ricordatevelo e preparatevi a rimediare.

Cancro – Intoppi in vista sul posto di lavoro, il che potrebbe portare ad un rallentamento dei vostri progressi. SI tratta di una prospettiva concreta, tenetene conto.

Leone –  Date retta a chi sta pronosticando problematiche legate ai vostri risultati lavorativi: dicembre è il mese dove si “tirano le somme”.

Vergine – Novità discrete in arrivo, da ogni punto di vista anche se ogni novità si presenterà alla vostra porta sotto tipologie di comunazione diverse.

Bilancia – Cambiare idea in merito ad un concetto è sintomo di maturità ma ciò deve accadere in maniera graduale e non immediata.

Scorpione – Un dubbio in particolare tenderà a “bloccare” la vostra produttività, solitamente molto alta. Non crucciatevi in merito, la situazione è già definita.

Sagittario – Anche Sagittario attraversa una fase interlocutoria, una in cui gli esponenti del segno saranno meno lucidi del solito. E’ una fase che durerà 3-4 giorni.

Capricorno – Affinità con persone nuove in arrivo, anche se sulle prime potreste essere assaliti dalla voglia di “mollare tutto” prima del tempo.

Acquario – Troppi pensieri per la testa, almeno metà di questi riguardano argomenti che molto semplicemente non meritano la vostra attenzione.

Pesci – Meno brillanti del solito, meglio aspettarsi più risultati in un contesto differente da quello lavorativo.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews